//Software aziendale per il controllo di gestione, ecco come puoi individuare quello che fa al caso tuo

Software aziendale per il controllo di gestione, ecco come puoi individuare quello che fa al caso tuo

Il cambiamento o la scelta del software gestionale aziendale porta scompiglio ed è origine di numerose discussioni tra coloro che hanno uno spirito più”conservatore” e chi invece vorrebbe provare soluzioni più “innovative”.

Alla scelta sbagliata del gestionale seguono diverse inefficienze, ridondanze operative e processi operativi interni limitati.

All’origine di questi errori c’è spesso l’approccio, assolutamente da evitare, che porta l’imprenditore ed il personale interno ad orientarsi verso la soluzione adottata da un’altra azienda oppure a seguire i consigli di qualche amico “esperto” di software crm.

Abbandonare i consigli di finti esperti, non basarsi esclusivamente sulle esperienze positive di altre aziende: queste sono le prime due importanti regole che ogni realtà imprenditoriale dovrebbe rispettare quando decide di acquistare un nuovo software gestionale!

Perchè molti sistemi gestionali falliscono in partenza

Imprenditori, direttori amministrativi e responsabili ICT sono chiamati a rapporto quando in azienda arriva il momento di scegliere il sistema gestionale, il programma per la contabilità, il software per il reparto amministrativo o quello per la gestione del magazzino.

Ognuna di queste figure ha un contributo da dare all’impresa per contribuire al suo successo ma, allo stesso tempo, un bisogno diverso da soddisfare per raggiungere i propri obiettivi.

L’imprenditore ha bisogno di un buon programma gestionale aziendale per esercitare facilmente il suo controllo, il direttore amministrativo punto ad un miglioramento costante di tutta la società mentre il responsabile ICT in qualità di informatico punta a scegliere la soluzione tecnica migliore da implementare per non dover rischiare di trascorrere ore ed ore ad assistere i suoi colleghi.

Il raggiungimento di una soluzione condivisa e accettata da tutti è un traguardo difficile da raggiungere e non sempre la ricerca del compromesso per accontentare tutti o della soluzione più economica è la strada giusta.

Un sistema gestionale aziendale non porta a nulla e “fallisce” nel suo operato quando:

  1. viene a mancare la possibilità di fare analisi, report e mappare i vari processi operativi;
  2. non è possibile tenere traccia delle migrazioni di dati;
  3. non è personalizzabile;

Rivolgersi a piccole e poco esperte software house o adottare sistemi gestionali aziendali che sfruttano software ormai obsoleti porta allo stesso modo al fallimento della soluzione gestionale adottata.

Considerazioni fondamentali per la scelta della migliore soluzione gestionale aziendale

Il processo di selezione e successiva scelta del migliore gestionale aziendale dovrebbe partire da queste tre considerazioni:

  • ogni fornitore di soluzioni gestionali si propone diversamente ai clienti, segue un proprio “schema” e potrebbe proporvi soluzioni differenti rispetto ad un altro per risolvere il vostro problema;

  • considerate sempre l’impatto che questa innovazione tecnologica potrebbe avere su tutta la vostra azienda e in che modo sconvolgerà le abitudini di tutto il personale;

  • il primo passo per scegliere il sistema software più adatto (ERP, CRM o MRP) è cercare capire da dove nasce il bisogno di cambiamento, quale ramo o funzione aziendale ha bisogno di una maggiore razionalizzazione ed ottimizzazione dei processi;

  • la soluzione più economica non è sempre la migliore dunque fate in modo che il budget non sia la vostra unica variabile di scelta.

Come dovrebbe comportarsi il vostro fornitore

È il giusto fornitore di software gestionale per aziende se:

  • si dimostra un valido aiuto per comprendere l’impatto che la nuova soluzione avrà sulla vostra realtà imprenditoriale;
  • oltre a proporvi soluzioni chiavi in mano è in grado di sviluppare personalizzazioni e fare in modo che il software scelto si adatti alle esigenze dell’azienda;
  • nel presentare la propria offerta è in grado di ridurre la distanza tra voi ed il mondo informatico.

Le soluzioni gestionali di INFOSTUDIO ai bisogni e alle necessità delle PMI

Dal 1990 la nostra azienda si occupa della fornitura di servizi informatici per le aziende e, in questi ventinove anni di attività, abbiamo seguito costantemente ogni evoluzione dei bisogni gestionali nel nostro mercato di riferimento.

Il know-how sviluppato ci ha portati oggi ad essere in grado di soddisfare le esigenze delle piccole e medie imprese attraverso l’implementazione di soluzioni gestionali su misura.

Riteniamo che alla base della scelta giusta ci sia un lavoro di consulenza ed analisi dell’intera struttura aziendale del cliente al fine di individuare ed intervenire in modo mirato per ottimizzare l’intera infrastruttura tecnologica.

Grazie alla partnership con Zucchetti, che dura ormai da trenta anni, Infostudio è in grado di aiutare e soddisfare i bisogni delle PMI ma anche delle grandi realtà imprenditoriali: le esigenze da soddisfare a livello amministrativo, gestionale e contabile sono completamente diverse!

Se Ad Hoc Revolution è la soluzione gestionale ideale per le piccole e medie imprese perché intuitivo, modulare e scalabile, Ad Hoc Enterprise è studiato per le grandi realtà imprenditoriali che hanno la necessità di gestire indo integrato tutti quei processi di business che generano valore.

Cosa facciamo di diverso rispetto a molti nostri colleghi della concorrenza?

Siamo i primi promotori dello sviluppo nella tua impresa progettando ed implementando applicazioni informatiche per migliorare ed incrementare le tue performance; sviluppiamo soluzioni dedicate grazie alla nostra attività di Ricerca e Sviluppo.

2019-09-17T10:48:35+00:00 settembre 17th, 2019|News|